Rustici all’indivia belga e prosciutto

Rustici di sfoglia con indivia belga e prosciutto

Perfetti per una merenda alternativa

La primissima volta che ho assaggiato l’indivia belga risale a diversi anni fa, e ammetto di non averla saputa apprezzare molto.

Appartiene alla stessa famiglia del radicchio e della scarola; la varietà belga si presenta con le foglie bianche perché viene fatta crescere al buio e i suoi cespi sono piccoli e di forma allungata.

Le verdure amare non mi hanno mai fatta impazzire, ma poi ho trovato questa ricetta e ho rivalutato l’indivia. Questi rustici sono un’alternativa insolita ai classici involtini di sfoglia con affettati e formaggio.

Io li trovo molto adatti anche come antipasto, oltre che come merenda e fingerfood. L’amarognolo dell’indivia si scontra con la dolcezza del prosciutto creando un risultato molto armonioso. Provare per credere.

Rustici di sfoglia con indivia belga e prosciutto

Ingredienti per 16 rustici

1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare

4 cespi medi di indivia belga

un etto e mezzo di prosciutto crudo

200 g di parmigiano grattugiato

olio, sale e pepe q.b.

Procedimento

Sciacquate l’indivia, asciugatela e tagliate ogni cespo in quattro parti per lungo, senza eliminare il “picciolo” (altrimenti le foglie non restano unite e lo spicchio si sfalda). Scaldate un filo d’olio in padella e abbrustolite l’indivia, girando gli spicchi su ogni lato. Salate e pepate e aggiungete poca acqua, in modo da farla ammorbidire prima.

Quando l’indivia sarà ben abbrustolita (dovreste riuscire ad infilzarla senza troppa difficoltà con la forchetta) mettetela a raffreddare su un piatto coperto da carta assorbente.

Accendete il forno a 180° e foderate una teglia. Grattugiate il parmigiano e tagliate la sfoglia in 16 striscioline.

Componete i rustici: cospargete di parmigiano le fette di prosciutto e avvolgeteci lo spicchio di indivia, facendo in modo che il formaggio non esca fuori. Infine avvolgete la striscia di sfoglia attorno all’indivia e prosciutto, formando una spirale. Tagliate via il picciolo che spunta dall’involtino.

Disponeteli distanziati sulla teglia e infornate per circa 30 minuti (regolatevi in base al vostro forno). La sfoglia dovrà essere ben cotta e dorata.

Rustici di sfoglia con indivia belga e prosciutto

Print Friendly, PDF & Email

No Comments

    Leave a Reply

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: