Riso rosso selvatico saltato con melanzane fritte

Riso rosso selvatico con melanzane fritte

Insalata di riso con tre ingredienti

Originario della Camargue in Francia, il riso rosso selvatico viene coltivato anche in Italia, tra Pavia e Vercelli. Essendo una varietà integrale ha una cottura un po’ lunga e una consistenza diversa da quello utilizzato per i risotti.

Mi piace perché è molto croccante e si presta benissimo per delle insalate fredde diverse dal solito.

Quella che vi propongo oggi è golosissima nella sua semplicità: riso rosso, melanzane fritte e aglio per insaporire. Inutile dire che la melanzana da fritta esprime al massimo il suo potenziale, infatti questo piatto mi piace così tanto che supero spesso e volentieri la mia pigrizia per quanto riguarda le fritture. E così la polpa succulenta della melanzana incontra la croccantezza del riso rosso, per la gioia del mio (e vostro) palato 😛

Anche se questa insalata vi potrebbe sembrare troppo semplice, vi assicuro che è perfetta così com’è, anzi…farete sicuramente il bis!

Riso rosso selvatico con melanzane fritte

Ingredienti per 4 persone

300 g di riso rosso selvatico

2 melanzane tonde medie

2 spicchi d’aglio

olio di semi per friggere

Sale e olio q.b.

Procedimento

Cuocete il riso in abbondante acqua salata, seguendo i tempi di cottura previsti. Una volta pronto scolatelo e lasciatelo raffreddare.

Lavate e tagliate le melanzane a rondelle, mettendole poi in uno scolapasta e salandole in modo da far perdere loro l’acqua di vegetazione. Lasciatele mezz’ora a scolare.

Scaldate abbondante olio di semi in una padella e iniziate a friggere le melanzane, dopo averle asciugate bene. Devono diventare belle dorate, e una volta pronte fatele raffreddare su della carta assorbente.

In un’altra padella scaldate poco olio evo e soffriggete gli spicchi d’aglio; dopo poco unite il riso e le melanzane fritte e tagliate a spicchi. Fate rosolare il tutto in padella, saltando o mescolando spesso.

Potete togliere l’aglio prima di servire il riso o in cottura.

Servite il riso rosso appena saltato, se no è ottimo anche da freddo (magari in questo caso aggiungete un po’ di olio a crudo).

Riso rosso selvatico con melanzane fritte

Print Friendly, PDF & Email

Comments (5)

  • Anna di 3 mesi ago Reply

    Buonissimo questo riso rosso, toglierei solo l aglio perche non riesco a dierirlo. Grazie per l idea, sta bene sia freddo che caldo, devo provarlo, sembra anche una ricetta facile e le melanzane le divoro

    Valeria 3 mesi ago Reply

    L’aglio va tolto dopo essere stato saltato, comunque anche senza è un ottimo primo piatto 😉

  • Sono ingredienti che mi piacciono ma non li ho mai abbinati tra loro. Proverò

  • Dani 3 mesi ago Reply

    Adoro il riso rosso! Lo proverò in questa versione

    Valeria 2 mesi ago Reply

    Fammi sapere se ti piace! 😉

Leave a Reply

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: