Gnocchetti estivi con sarde e fiori di zucca

gnocchetti alle sarde e fiori di zucca

Il bello delle cene da amici

Il mio amico Vincenzo mi ha invitato a cena per prepararmi questi straordinari gnocchetti. Ogni volta che sono suo ospite si ingegna per servire piatti gustosi e spesso nati da idee semplicissime, che sono i miei preferiti.

Questa volta non ho potuto fare a meno di chiedergli la ricetta, perché questi gnocchetti mi sono piaciuti t-a-n-t-i-s-s-i-m-o!

Considerato che la sarda è un pesce buonissimo che fa benissimo, il suo problema in genere è che ha un sapore forte. Il bello di questa ricetta è proprio che il sapore della sarda è smorzato dalla dolcezza degli gnocchetti di patate e dei fiori di zucca, rinfrescato dagli aromi delle erbe aromatiche.

Inoltre è una ricetta perfetta per l’estate, perché nel complesso il piatto è piacevole e pulito, e verrebbe da mangiarne a cucchiaiate senza essere sazi!

Veniamo alla ricetta…spero di essere più preciso possibile ma…ammetto di non aver superato il maestro 😀 .

gnocchetti alle sarde e fiori di zucca

Ingredienti

gnocchetti di patate 

250g di sarde pulite e spinate

3/4 fiori di zucca puliti e privati del picciolo

finocchietto selvatico, alloro, erba cipollina q.b.

olio evo

2 acciughe sotto sale

1 spicchio d’aglio 

vino bianco secco per sfumare

Procedimento

Se non le trovate già pronte al banco, pulite e spinate le sarde.

Preparate su una padella una base di olio, aglio in camicia, erba cipollina, alloro e acciughe. Far soffriggere e unire le sarde e i fiori di zucca aperti, privati del picciolo e tagliati a striscioline. Sfumate con il vino e lasciate rosolare a fuoco lento sino a che avrà la consistenza un po’ grossolana come quella del ragù.

Cuocete i gnocchetti di patate, poi spadellateli nel condimento unendo l’aneto. A freddo grattugiate del pepe nero e unite dell’olio evo.

Gustate questo bel piattino con un ottimo calice di malvasia o fior d’arancio secco: un’autentica esplosione di sapori!

La mia scelta è ricaduta su un grande classico per me, lo adoro e lo bevo sempre stra-volentieri: il Primaversa di Monteversa. Ve lo ricordate? Ve lo abbiamo raccontato in questo articolo.

Buon appetito!

gnocchetti alle sarde con fiori di zucca

 

Print Friendly, PDF & Email

Comments (9)

  • Raffi 2 settimane ago Reply

    Le tue ricette sono sempre strepitose e alla mia portata. Anche questa sarà una delle prossime che proverò a cucinare per tutta la famiglia. Grazie

    Alessandro 2 settimane ago Reply

    Grazie Raffi spero apprezzerai! Un abbraccio

  • rosy 2 settimane ago Reply

    Che meraviglia questa pasta la provo sicuramente, adoro i primi di pesce sfiziosi!

  • Giovy Malfiori 2 settimane ago Reply

    Evito spesso le ricette con le sarde perché mi fanno venire una sete infinita ma adoro gli gnocchi quindi proverò. Poi ti farò sapere il mio livello di sete! 🙂

    Valeria 1 settimana ago Reply

    In questa ricetta le sarde vengono molto delicate, facci sapere come va 🙂

  • Che ricetta interessante! Adoro gli gnocchi e questo condimento mi sembra ottimo!

    Alessandro 2 settimane ago Reply

    Da provare! 😉

  • Valentina 6 giorni ago Reply

    Gnam gnam…mi hai fatto venire l’acquolina in bocca!!!

  • Giulia 6 giorni ago Reply

    Wow sembrano buonissimi, da provare assolutamente

Leave a Reply

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: