L’erba della buona salute: la SALVIA

La mia proposta su come utilizzare la salvia è un po’ insolita: ho provato a fare un dolce. Adoro la salvia pastellata e gli gnocchi burro e salvia, ma volevo uscire dal seminato e così mi sono inventata questa torta. Il risultato? Sorprendentemente buono, la torta è soffice e la salvia bilancia il gusto acidulo delle albicocche cotte.
Se volete proporre qualcosa di diverso dal solito, questa è la ricetta che fa per voi!

TORTA DI ALBICOCCHE E SALVIA

Ingredienti:

200 g di zucchero
200 g di farina

2 uova

1 vasetto di yogurt bianco intero

1/2 bicchiere di olio di semi

1/2 bustina di lievito

3 albicocche mature

un bel pugno di foglie di salvia

1 pizzico di sale



Montate le uova con lo zucchero per renderle belle spumose; unite lo yogurt e l’olio di semi e amalgamate il tutto.

Aggiungete infine la farina, il sale, il lievito e le foglie di salvia lavate e tritate.

Versate l’impasto in una tortiera di 22 cm di diametro e rivestita con carta da forno. In ultimo tagliate le albicocche in quattro parti e adagiate gli spicchi sull’impasto formando una raggiera.

Infornate a 180° per 40 minuti.

Le albicocche affonderanno durante la cottura, se volete che restino in superficie passatele nella farina prima di appoggiarle sull’impasto.
Print Friendly, PDF & Email

No Comments

    Leave a Reply

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: