Cibo, amici e un pic nic!

Frittata muffins con ricotta e bruscandoli (per 8)

Dato il periodo volevamo utilizzare i bruscandoli, ossia i germogli del luppolo che si trovano facilmente lungo i fossi, ma invece della solita frittata abbiamo fatto dei muffin di frittata! Questi bocconcini sono leggeri e squisiti!

Ingredienti

4 uova medie

mezzo mazzetto di bruscandoli

mezzo scalogno

100 g di ricotta

olio e sale

Fate un soffritto con lo scalogno e poco olio e unitevi i bruscandoli, saltandoli a fuoco vivace per circa 10 minuti.

Sbattete le uova con le fruste elettriche e salate. Aggiungete la ricotta, amalgamando bene il tutto, e infine i bruscandoli raffreddati.

Ungete molto bene una teglia da muffin e mettete in ogni stampino due cucchiaiate di composto. Cuocete a 180° per circa 25 minuti, fino a doratura. Non aspettate troppo a sformare le frittatine, se no rischiano di attaccarsi agli stampi.

Shortbread al cocco e limone

Come dolce per il nostro pic-nic abbiamo scelto un bello shortbread burroso che vede abbinati la farina di cocco e il limone: uno tira l’altro!

Ingredienti

150 g di farina 00

100 g di farina di cocco

80 g di zucchero

170 g di burro morbido

1 cucchiaino di succo di limone

scorza grattugiata di 1 limone

1 cucchiaio di semi di papavero

Aiutandovi con delle spatoline per toccare meno possibile il burro, amalgamate tutti gli ingredienti e con pazienza impastate fino ad ottenere una palla omogenea, anche se è normale che resti un po’ friabile.

Mettete l’impasto in uno stampo a vostro piacere (noi uno quadrato) e con le dita distribuite la frolla fino a renderla della stessa altezza. Bucherellate con i rebbi di una forchetta e infornate a 180° per 20 minuti. Una volta sfornato tagliate lo shortbread a quadrotti prima che si raffreddi.

Con queste ricette partecipiamo al contest Di cucina in cucina di marzo e aprile, ospitato da Shake your free life con tema “Un pic nic tra amici”.
Print Friendly, PDF & Email

No Comments

    Leave a Reply

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: