Zuppa di cipolle francese

Zuppa di cipolle francese

La classica soupe à l’oignon

Restando in tema con i scorsi articoli sulla Francia, la ricetta che vi propongo oggi è molto adatta al periodo invernale perché vi scalderà subito!
Non pensate che questo sia un piatto pesante o di difficile digestione: le cipolle utilizzate sono molto dolci e vengono stracotte nel brodo. Inoltre questa zuppa è veramente gustosa anche grazie all’utilizzo del groviera, che formerà un’irresistibile crosticina sulla superficie della vostra cocotte!
Vediamo insieme il procedimento!

Ingredienti per 5-6 persone

1,5 kg di cipolle francesi*
3 litri di brodo di verdure
50 g di burro
2 cucchiai di olio evo
2 bicchieri di vino bianco
4 cucchiai di farina
4 cucchiai di zucchero
una baguette
200 g di groviera
sale e pepe

Procedimento 

Spellate le cipolle e tagliatele per lungo; scaldate il burro e l’olio in un’ampia pentola a fuoco basso e fate appassire le cipolle per 10 minuti. Aggiungete lo zucchero e fate cuocere per altri 20 minuti.
Trascorso il tempo salate, pepate, mettete la farina e mescolate fino a quando comincia ad attaccarsi alla pentola.
Versate il vino, fate sfumare e infine aggiungete il brodo già caldo.
Continuate la cottura per 30-40 minuti da quando riprende il bollore.
Nel frattempo scaldate il forno a 200°, tostate le fette di pane e grattugiate il groviera.
Una volta pronta, versate la zuppa nelle ciotole individuali, metteteci sopra il pane tostato spolverato abbondantemente di formaggio e infornate con il grill acceso per qualche minuto (deve formarsi una bella crosticina).
Zuppa di cipolle francese

*Ho trovato le cipolle francesi dal mio fruttivendolo, sono grandi e molto dolci (non ho nemmeno pianto quando le ho tagliate); se non le trovate vanno benissimo delle cipolle dorate.

Print Friendly, PDF & Email

No Comments

    Leave a Reply

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: