Loading...

Lasagne vegetariane con ragù di tofu

Se vi è rimasta ancora un po’ di voglia di zucchine quando andate a fare la spesa, eccovi una ricetta perfetta per gustarle al meglio: lasagne vegetariane con verdure  e ragù di  tofu! Questa ricetta l’ho pensata un giorno che avevo a pranzo degli amici vegetariani, e ve la propongo apposta qualora capitasse anche a voi o vogliate provare il tofu o semplicemente variare la scelta a tavola: lo so, si fa sempre la stessa faccia quando si parla di questo ingrediente, ed è difficilissimo riuscire a rendere buono un piatto che lo contenga, ma posso garantirvi che c’è soddisfazione a cucinare un piatto appetitoso e che magari riesca a soddisfare anche i vostri ospiti!

Ingredienti:

– 1 pacco di lasagne fresche Giovanni Rana

– 2 panetti di tofu al naturale

– 2 zucchine di medie dimensioni

– 1 melanzana

– carota, sedano e cipolla per il soffritto

– passata di pomodoro

– 1 bicchiere di vino rosso

– 1 foglia di alloro

– pecorino o formaggio grana q.b.

Procedimento:

Per prima cosa dovete preparare il ragù vegetale: soffriggete un trito di carota sedano e cipolla grossolanamente su un abbondante filo d’olio; frullate grossolanamente anche i due panetti di tofu e poi fateli rosolare insieme al soffritto per qualche minuto; aggiungete il bicchiere di vino rosso e successivamente la passata di pomodoro; tagliate una zucchina a dadini e se vi piace unite anche la melanzana, poi aggiungetele nella pentola; se sarà necessario, allungate con poca acqua di tanto in tanto; aggiungete la foglia di alloro e lasciate andare a fuoco lento per circa un’ora; a fine cottura, aggiungete un filo d’olio a crudo.

A questo punto ungete una teglia da forno sulla base, iniziate a disporre le sfoglie a strati alternando pasta fresca a ragù; tra uno strato e l’altro potete aggiungere delle fettine sottili di zucchina tagliate con la mandolina e una spolverata di pecorino o formaggio grana; lasciate cucinare in forno preriscaldato a 180-200° per circa 30 minuti.

Abbinamento consigliato…

Con questo piatto un po’ casereccio ho deciso di aprire un buon rosso e la scelta è caduta su un Cabernet Sauvignon IGT Vallagarina: un vino un po’ rustico che si beve piacevolmente, non ha un impatto olfattivo immediato come in bocca, dove risulta ben equilibrato anche nei tannini; ideale soprattutto se avete scelto di utilizzare il pecorino o il grana tra uno strato e l’altro di lasagne 😉

Print Friendly, PDF & Email

No Comments

Leave a Reply

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: