Loading...

Torta salata green con porro e tarassaco

Sia chiaro, io amo i porri alla follia. Li mangio col risotto, con la pasta, come contorno, li metto nelle torte salate, nelle vellutate e nei tortini. Se potessi probabilmente li metterei anche sulle fette biscottate la mattina!

E mi stupisco sempre quando incontro gente che non sa nemmeno cosa siano, i porri. Poverini, penso, non sapete cosa vi perdete. Eppure il porro non è tanto utilizzato in Italia. Si preferiscono le cipolle e l’aglio, anche lo scalogno è spesso uno sconosciuto nelle tavole italiane (ma questa è un’altra storia).

Cos’ha il porro di così speciale? È dolce, profumato e cipolloso ma non in modo eccessivo. Il soffritto di porro è molto più delicato di quello classico di cipolla.

In questa primavera piovosa voglio dedicargli una torta salata – la prima di una lunga serie – in cui viene abbinato all’amarognolo del tarassaco, un’accoppiata perfetta a mio parere.

Questa ricetta è velocissima, vegetariana e golosa, provare per credere!

Ingredienti

un rotolo di pasta sfoglia

un mazzetto di tarassaco

due porri piccoli

200 g di casatella

50 g di parmigiano grattugiato

sale, pepe e olio evo qb

1 uovo

Lavate e tagliate finemente i porri e saltateli con un po’ d’olio fino a farli diventare teneri. Aggiungete il tarassaco pulito e tagliato e fate rosolare. Salate e pepate a piacere e unite la casatella e il parmigiano. Mescolate fino ad amalgamare il tutto e mettete da parte. Foderate uno stampo con la sfoglia e incorporate un uovo al ripieno della torta.

Una volta pronto versatelo nello stampo e cuocete a 180° per 25-30 minuti, la torta deve presentarsi bella dorata.



Bon appetit!!!

Print Friendly, PDF & Email

No Comments

  • Mila 7 mesi ago Reply

    Sììììììììììììììììììì!!!! Bellissimo trovare una che la pensa come me…La cipolla nei soffritti i viene su per una settimana, il porro non lo sento neanche!!!
    Però credo sia proprio un fatto di abitudine…
    Bella la tua proposta

  • Valeria 7 mesi ago Reply

    Ciao! Sì, c'è gente che mangia cipolle senza problemi, ma è vero che il porro è più delicato! W i porri :DDD

Leave a Reply

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: